Id62.0 
AutoreRéan Anselme 
Curatore 
TitoloPour notre langue maternelle 
Sottotitolo 
LinguaFrancese 
Tipo Fonte 
EditoreEtablissement Typographique F. Viassone 
Luogo pubblicazioneIvrea 
Apparso InAugusta Praetoria 
MeseOttobre 
Anno1919 
Ristampe2001 
Collana 
Prezzo15 lire per l'abbonamento in Italia 
Pagine66-75 
Patrocinio 
Introduzione 
Presentazione 
Soggettario 
Fotografie 
Cartografia 
IllustrazioniDisegno in bianco e nero sulla prima pagina dell'articolo 
DocumentiDélibération des Syndics de la Vallée d'Aoste 
AbstractIl dottor Anselme Réan, in quanto presidente della Ligue Valdôtaine pour la protection de la langue française dans la Vallée d'Aoste, difende in questo articolo il francese, dopo aver anche inviato una lettera-petizione al presidente del Consiglio dei ministri Vittorio Emanuele Orlando - a capo delle delegazione italiana alla Conferenza di pace di Parigi susseguente alla conclusione della Prima guerra mondiale - a proposito delle rivendicazioni etniche e linguistiche portate avanti dalla Ligue. Réan traccia il percorso che ha visto la lingua francese progressivamente abbandonata e motiva in maniera rigorosa l'importanza di un suo ritorno. 
Postfazione 
Premessa